Fissaggio estintore - Lone Wolfe il sito di un camperista di Novara

Vai ai contenuti

Fissaggio estintore

Sarebbe più opportuno avere l'estintore nella cellula, ma troppo spesso non si sa dove posizionarlo.
Tra chiuderlo in un gavone o in armadio interno, è preferibile metterlo nel gavone/garage.

Occorrente : - due cinghie con aggancio dentato, tipo quelle per fissare gli oggetti sui portapacchi.
                   - due bulloni lunghi 25 mm. e con diametro 6 mm. con 2 dadi e quattro rondelle.
                   - due piccoli dischetti di feltro, quelli da mettere sotto alle sedie.

Click sulle immagini per ingrandirle.

Individuare una parete all'interno del gavone/garage a cui fissare l'estintore.
Praticare i fori per i bulloni facendo in modo che coincidano con l'altezza e la larghezza dell'estintore.
Far passare i bulloni nelle cinghie e fissarli alla parete.

Sulla testa dei bulloni, applicare i dischetti di feltro per evitare il contatto con l'estintore.
Posizionare l'estintore e agganciare le cinghie assicurandosi che siano ben in tensione.
Tagliare la parte in eccesso delle cinghie.

Rimuovere l'estintore e, con un accendino, bruciacchiare l'orlo della parte tagliata per impedire di sfilacciarsi.
Riposizionare l'estintore e il gioco è fatto.
In viaggio è buona norma verificare periodicamente la tensione delle cinghie.

Torna ai contenuti